Record del giro del Mondo in solitario

                                    Andrea Boscolo                                  Routier e responsabile strategia e sicurezza per  il giro del mondo in solitario di Gaetano Mura su “Italia”

Gaetano Mura è partito oggi sabato 15 ottobre 2016 per il suo giro del mondo a vela in solitario con Italia, la barca di 12 metri che porta le insegne e il tricolore di un intero paese. Dopo la benedizione di Italia da parte dl Vescovo Arrigo Miglio i rimorchiatori dei Vigili del Fuoco, Guardia Costiera, armatori privati e amanti del mare hanno accompagnato Gaetano fuori dal porto; verso le 1330 locali la partenza vera e propria.

Andrea Boscolo responsabile per Gaetano Mura e la sua Italia della meteo/strategia nel tentativo di record del giro del Mondo senza scalo qui di seguito ci illustra le condizioni meteorologiche che Italia incontrerà nelle prime 48 ore di navigazione verso lo stretto di Gibilterra…

Gaetano e Italia avranno tempo buono nei primi giorni di vela. “La depressione Atlantica è in rapido movimento verso nordnordest. Questo apporterà cielo sereno ed un’attenuazione dei venti che in queste ore stanno particolarmente imperversando sul Mediterraneo Occidentale. La partenza di Italia di Gaetano Mura per la Solo Round The Globe Record sarà pertanto con cielo sereno e venti prevalentemente di gradiente di debole intensità da Ovest, con possibilità di accenno di leggera brezza termica all’interno del Golfo di Cagliari. La navigazione di Gaetano verso Gibilterra, dopo aver doppiato Capo Spartivento nel sud della Sardegna, sarà caratterizzata almeno per le prime 48 ore da andature portanti con cielo sereno e temperature sopra i 18/20°C”. Vorrei inoltre ritornare e soffermarmi brevemente  sulla decisione di rinviare la partenza, rivelatasi azzeccatissima: “Si è confermata la nostra proiezione che per giovedì 13 e venerdì 14 ottobre prevedeva una situazione meteorologica molto impegnativa su un bacino chiuso come il Mediterraneo e con scarse via di fuga. Il satellite ha infatti mostrato venti a carattere burrascoso sul Mediterraneo Occidentale, proprio dove avrebbero navigato Italia e Gaetano Mura per uscire da Gibilterra”.

Se vuoi seguire l’impresa di Gaetano Mura e se vuoi rimanere aggiornato sulle scelte strategiche che Andrea Boscolo farà per il Class 40′ Italia… clicca qui.

cagliariitaliagaetano-muraandrea-boscolocagliari-italia-record andrea-boscolo-italia

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *