Matteo Plazzi e la storia dell’America’s Cup

Matteo Plazzi sale in cattedra e racconta la storia della Coppa America

Si è svolta  venerdì 21 ottobre 2016 presso la sala del Centro Civico di Caorle, in Piazza Vescovado la serata dedicata alla Coppa America “Dalla goletta America ai catamarani foling”, un interessante excursus sul trofeo sportivo più antico al mondo del bravo navigatore ravennate Matteo Plazzi.

Matteo ha ripercorso la storia della vecchia “Coppa delle 100 ghinee”, tanto infatti era costata nel lontano 1851, quando il Royal Yacht Squadron britannico con 14 imbarcazioni sfidò il New York Yacht Club, che decise di partecipare con lo schooner America, dal nome di questa agguerritissima goletta il nome di “America’s Cup”, in un percorso attorno all’Isola di Wight.

Matteo ha ripercorso con spiegazioni attente e precise, supportato da immagini e filmati molto suggestivi,  l’evoluzione e la tecnologia adottata nei vari anni dalle imbarcazioni di questo fantastico evento che, nel Giugno/Luglio prossimo 2017 si correrà alle Bermuda con i catamarani foiling. Un’attenzione particolare è stata dedicata al “Deed of Gift”, comunemente tradotto in italiano, Atto di donazione, documento redatto e depositato dal New York Yacht Club (proprietario dell’atto) presso la Suprema Corte di New York, in modo da essere applicato al di sopra delle parti e con il quale si diede inizio alla America’s Cup del 1918.

Alla serata sono intervenute le principali autorità di Caorle oltre che ad un numeroso pubblico.

14724469_1118395158273766_5355625272564642639_n14713735_1118395061607109_6214468803754651548_n14731332_1118394814940467_3342838494951049501_n14702354_1118394448273837_414940415837701653_n

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *