Andrea Boscolo

andrea-boscoloDiplomato all’Istituto Tecnico Nautico di Venezia “S.Venier” con indirizzo “Capitano di Lungo Corso”, partecipa con il XVIII Gruppo Navale – Marina Militare Italiana – alla missione nel Golfo Persico per l’attività’ di protezione del Naviglio Mercantile.

E’ un atleta professionista nello sport della vela con un’esperienza che va dai piccoli monotipi ai maxi.

Con il ruolo di Stratega ha regatato con i principali team nazionali e internazionali, salendo più volte sul podio nei più importanti eventi velici del panorama internazionale.

Attualmente è responsabile dell’Area Sport e Performance di MeteoSport –  Unità Operativa di Psicologia dello Sport – Centro Ricerche in Scienze Motorie – S.U.I.S.M. – Università di Torino. Ha partecipato al master in “Psicologia applicata allo Sport” presso l’Unità Operativa di Psicologia dello Sport – S.U.I.S.M. Università di Torino.

Da Gennaio 2018 collabora con TriM, società che sviluppa prodotti e metodologie innovative per il supporto alle decisioni in campo ambientale ed in particolare per lo sport della vela professionale.

É “Analista della Performance” titolo conseguito presso la Scuola dello Sport del CONI a Roma. Nel 2007 ha collaborato con il Team meteo/strategico di “Victory Challenge” per la XXXII America’s Cup. Nel 2009 è stato “Weather Meteorologist” per i mondiali di nuoto di Roma.

“Weather & Strategist Coach” nel 2010 e 2011 per la Squadra Olimpica della Federazione Italiana Vela per i Giochi Olimpici di Londra 2012.

In modo particolare per la Squadra Olimpica Italiana si è occupato della formazione di atleti ed allenatori dal punto di vista meteo/strategico, la consulenza sulla preparazione delle “Weather boat” e lo sviluppo del software per l’analisi dati; analogamente ha studiato, dal punto di vista strategico i campi di regata di Weymouth (UK).

“Weather Strategist” di Team Korea nell’America’s Cup World Series negli eventi di Plymouth (UK) (10-18 Settembre 2011) e di San Diego (USA) (12-20 Novembre 2011).

Nel 2012 è stato “Weather Meteorologist” per i mondiali di Pentathlon moderno di Roma.

“Weather Strategist” per Luna Rossa Challenge 2013 per l’America’s Cup World Series negli eventi di Napoli (IT) (11-15 Aprile 2012), Venezia (IT) (15-20 Maggio 2012) e Newport (USA) (26 Giugno – 01 Luglio 2012).

Dall’Ottobre 2011 a Settembre 2012 “Weather & Strategist  Analyst-Advisor” della Nazionale Olimpica della Federazione Vela Olandese per le Olimpiadi di Londra 2012, con il risultato di tre Medaglie Olimpiche (1 oro RS-X uomini, 1 argento Laser Radial donne e 1 bronzo 470 donne).

Da Settembre a Novembre 2013 è stato “Weather Strategist” per il Class 40 Fantastica (D’Alì-Raspadori) per la 11^ edizione della Transat Jacques Vabre.

Da Ottobre 2014 a Marzo 2015 è stato “Weather Strategist” per il Class 40 ECO40 (Matteo Miceli) per il tentativo di record  del giro del Mondo in solitario in completa autonomia energetica ed alimentare. Il percorso ha doppiato il Capo di Buona Speranza, Capo Leeuwin e Capo Horn.

Nell’autunno/inverno 2016/2017 è stato “Meteo-Routier” per Gaetano Mura che con il Class 40′ “Italia” ha partecipato al Gaetano Mura Solo Round The Globe Record, tentativo di record  del giro del Mondo in solitario da Gibilterra (UK) a Gibilterra (UK).

Dal 2013 AL 2017 è stato allenatore meteorologo/stratega per gli Atleti della Marina Militare Andrea Pendibene e Giovanna valsecchi, impegnati nelle regate d’altura con il Mini650.

Da Gennaio 2018 è impegnato nel “Progetto Meteo Tokyo 2020” per la Federazione Austriaca Vela, Tonci Stipanovic (CRO), Pavlos Kontides (CYP) e Santiago Lange (ARG)”. In tale progetto è coinvolto come esperto di strategia per la vela e collabora all’analisi e all’interpretazione della raccolta dati.

È Meteorologo/Stratega/Allenatore dei principali Team Velici nel panorama internazionale.

Da maggio 2013 è membro “Esperto Velista” e “membro di  commissione” per  le commissioni per il conseguimento delle patenti nautiche, senza limiti e navi da diporto per la Capitaneria di Porto di Venezia.

É Istruttore di Vela, Esperto Velista e Formatore della Federazione Italiana Vela (FIV).
É esperto in strategia, analisi e previsione meteorologica per la vela, analisi e valutazione delle condizioni meteo – marine – climatologiche dei campi di regata.
Si occupa inoltre di analisi meteoclimatologica e previsione meteorologica per la progettazione e la realizzazione dell’impianto sportivo come per l’organizzazione di eventi sportivi.